Fiore Little Yellow

L'Altipiano delle Pale - Paneveggio Pale di San Martino.

Aggiornamento: 24 set

Un paesaggio a dir poco lunare. Un mondo che si conpone di una roccia incredibilmente bianca, quasi ferma nel tempo.

Dal Passo di Rosetta passando per il Passo di Val di Roda, prende vita uno degli ambienti più straordinari dell'intero gruppo montuoso delle Pale di San Martino. L'Altipiano delle Pale si compone di un'enorme terrazza Dolomitica che si innalza alle quote di 2500m di media, e che vede nel Rifugio Rosetta Pedrotti uno dei punti di riferimento più importanti dell'intero territorio.

Ci si giunge grazie alla comoda funivia che sale direttamente da San Martino di Castrozza, con un primo meraviglioso sussulto che guarda verso Cima Crona e il Dente del Simone.



L'intero Altipiano è punto di collegamento di vari sentieri che si addentrano all'interno del mondo Dolomitico delle Pale di San Martino. Il Rifugio Pradidali, il ghiacciaio della Fradusta, le lontane vette che formano i campanili più alti delle Pale come il Cimon della Pala, Cima della Vezzana e molte altre.

Grazie al comodo servizio della funivia, durante l'Inverno è possibile salire in questo luogo così meraviglioso, in concomitanza con i periodi di apertura invernale del Rifugio Rosetta Pedrotti.


Stefano

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti