Fiore Little Yellow

Cima Piatta Alta - Dolomiti di Sesto

Una delle più difficili, per una croce di vetta impressionante.

Arrivare fin lassù è sempre stata una grande fatica. Impegno, dislivello e un lungo cammino che inizia lungo la Val Campo di Dentro all'altezza del Rifugio Tre Scarperi. Le Dolomiti di Sesto nella loro forma più selvaggia e rocciosa, attraverso un infinito sentiero che sale in direzione del cielo.

Un susseguirsi di serpentine che dai boschi dell'Hangenalpental lasciano spazio ai bassi prati e all'infinita roccia che domina all'interno di questo meraviglioso territorio. Raggiungere questa croce di vetta è una lunga prova, che sotto il caldo sole estivo mette a stretto contatto con il fascino di questa Natura così selvaggia e possente.


La sua sommità si pone a 2867m di altitudine, aprendosi su di un immenso panorama che raccoglie per intero le Dolomiti di Sesto. Le Tre Cime di Lavaredo, verso quel versante che guarda in direzione delle Dolomiti di Auronzo e Misurina. Parte del Parco Naturale di Fanes Sennes e Braies, che dal Picco di Vallandro scorre verso la Croda del Beco.

Tutto è così meraviglioso, indescrivibile, dove tutta la fatica accumulata ripaga con un punto di arrivo che colpisce al cuore...

Per arrivare fin quassù si parte direttamente dal Rifugio Tre Scarperi, su sentiero 9 lungo la Val Campo di Dentro. Un sentiero iniziale pianeggiante e piacevole, per poi salire in direzione dell'Hangenalpental, di Forcella del Lago e la sfida finale, quella che porta all'interno di una meravigliosa dimensione.


Stefano

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti